top of page

SNAMI: Mezzi di Soccorso avanzato con Medico e Infermiere fondamentali per adeguare risposta




Appresa la notizia del salvataggio di questa giovane vita, SNAMI desidera congratularsi con tutte le equipe coinvolte nella buona riuscita dell’intervento di soccorso!

 

Questo evento di oggi mette in luce il ruolo fondamentale di un sistema di emergenza scalabile che non deve essere depotenziato e anzi, laddove possibile va reso omogeneamente in grado di rispondere in ogni territorio d’italia.

 

Per la sicurezza dei cittadini colpiti da eventi di salute inattesi, non basta solo avere un’ambulanza vicina, ma serve una vera e propria rete di mezzi di soccorso interattivi e ridondati, con la capacità di adattare la risposta assistenziale massimizzandola nei casi più gravi o imprevisti.

 

La rete del sistema di emergenza deve infatti essere in grado di adattarsi volta per volta alla criticità di quello che si trova a soccorrere,  per questo motivo è fondamentale che le equipe delle ambulanze di soccorso di base con soccorritore, ed intermedie con infermiere, devono poter contare immediatamente su una rete di automediche, mezzi di soccorso avanzato con medico ed infermiere, che possano senza ritardi integrare e potenziare la capacità clinico assistenziale dell’equipe anche nelle situazioni più imprevedibili. Il lavoro di squadra è tutto nella buona riuscita del soccorso.

 

Rispondere all’emergenza significa saper pianificare la risposta all’imprevedibile e all’inatteso, a quello che fortunatamente accade anche molto di rado, ma che quando dovesse accadere metterebbe a rischio le vita, il benessere e la salute di un individuo, talvolta purtroppo per sempre.

 

Facciamo tesoro di questi eventi per capire l’importanza ed il valore di poter beneficiare nei momenti piu’ difficili della vita di ciascuno di noi, di un sistema di emergenza sanitaria territoriale capace di rispondere efficacemente, riducendo al minimo le morti evitabili salvando il maggior numero di vite possibili


https://bologna.repubblica.it/cronaca/2022/09/24/news/inghiotte_una_pinza_per_capelli_bimbo_di_16_mesi_rischia_di_soffocare-367075679/



229 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page