Zone carenti AP, CA e 118 anno 2019

Si comunica che sul BUR - parte terza - n. 90 del 29 marzo 2019 sono pubblicati gli avvisi relativi agli ambiti territoriali vacanti di assistenza primaria e gli incarichi vacanti di continuità assistenziale per l’anno 2019. E’ pubblicato altresì l’avviso relativo agli incarichi vacanti per il settore emergenza sanitaria territoriale riguardante il 1° semestre 2019.


Le domande andranno spedite unicamente all'Azienda USL di Imola - Dipartimento di Cure Primarie - Viale Amendola n. 2 - 40026 Imola.


Tale Azienda gestirà le procedure di assegnazione degli incarichi anche per conto delle altre Aziende USL.


Si evidenzia che l’avviso di pubblicazione di cui all’“Allegato 1” contiene già la data di convocazione per l’assegnazione degli ambiti carenti.


Per gli ambiti territoriali vacanti di assistenza primaria i medici sono già convocati per la giornata di LUNEDI’ 1° LUGLIO 2019.


Per gli incarichi vacanti di continuità assistenziale e gli incarichi vacanti di emergenza sanitaria territoriale i medici sono già convocati per la giornata di MARTEDI’ 2 LUGLIO 2019.

Nel modulo di domanda viene altresì chiesto ai medici di dichiarare di essere a conoscenza che la procedura di assegnazione avverrà nella giornata indicata.


La presente comunicazione della data ed orari di convocazione sostituisce a tutti gli effetti la convocazione tramite raccomandata A/R.


Il termine per la presentazione delle domande è il 18 aprile 2019

SCARICA IL BUR




SNAMI

Iscriviti e chiedi chiarimenti 

  • Facebook - White Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Twitter - White Circle
  • YouTube

Email: info@snami.bologna.it

Pec:    Bologna@pec.snami.org 

Tel:     +39.3471145818

OLTRE 30 ANNI DI TUTELA PROFESSIONALE PER I MEDICI

2019 - SNAMI Bologna  - Leggi la Privacy Policy

Assistenza Primaria |  Continuità Assistenziale | Emergenza Sanitaria Territoriale | Medicina dei Servizi, Carceraria e ATP | Libera Professione | Esperienza (Medici Pensionati) | Medici Dipendenti SSN | Medici Dipendenti Privati