top of page

Numero Programmato e Carenza Medici? La soluzione non e' "pace libera tutti"

Bologna 28 novembre 2022



COMUNICATO STAMPA


SUL NUMERO CHIUSO A MEDICINA

CARENZA MEDICI DI OGGI NON DIPENDE DAL NUMERO CHIUSO

RESPONSABILITA’ E’ DELLA POLITICA CHI HA SCELTO DI NON ASCOLTARE I RIPETUTI APPELLI NEGLI ULTIMI 10 ANNI



La responsabilità della catastrofe che sta vivendo il sistema sanitario italiano rispetto la carenza di medici non e’ causata dal principio del numero programmato a Medicina, abolirlo non servirebbe a nulla.


La formazione di un medico non e’ solo teoria, servono anche tirocini e questi si fanno negli ospedali e sul territorio. Se vogliamo che un medico sappia fare il medico bisogna garantire che ci sia la vera capacità di insegnargli, non solo sui libri, ma anche al letto del malato.

Qui casca l’asino.

La politica ha falciato per anni i posti letto, chiuso gli ospedali, ignorato le richieste di bilanciare e aumentare i posti di formazione post-laurea rispetto i fabbisogni. Oggi si raccoglie quello che si è seminato, e bisogna assumersi la piena responsabilità di queste scelte così come dei tecnici che, nominati dalla politica stesse, le hanno suggerite e attuate.


Ignorando i ripetuti appelli delle rappresentanze professionali che chiedevano sia di adeguare il numero complessivo dei posti a medicina, ma soprattutto di adeguare la normativa della formazione post laurea, vecchia di oltre 20 anni e totalmente sconnessa dalla quasi totalità degli altri sistemi europei, questi sono i risultati.


Per anni la professione medica e’ stata vittima di un imbarazzante sistema di formazione post laurea che lasciava migliaia di medici senza la possibilità di specializzarsi, immersi in una miriade di balzelli e incompatibilità di cui si chiedeva la rimozione, ma cui la politica pur avendo attenzionata la cosa, ha scelto di non affrontarla.

Un esempio tra tanti, nella stessa Regione Emilia Romagna, questo sindacato già dal 2012 chiedeva l’attivazione del corso di formazione specifica in medicina generale part time, previsto dalla normativa e ma mai attivato, lo stesso avrebbe potuto prevenire un’infinità di problemi vissuti poi negli anni successivi fino ad oggi. .


Se si puo’ discutere del metodo di selezione a medicina, sul tema della carenza medici oramai Il latte e’ versato, ora bisogna raccoglierlo, possibilmente non versandoci sopra anche l’olio, rischiando di scivolare verso un sistema popolato da professionisti non sufficientemente preparati per via del “dentro tutti poi vedremo”.

96 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios

No se pudieron cargar los comentarios
Parece que hubo un problema técnico. Intenta volver a conectarte o actualiza la página.
bottom of page