Comunicato nazionale su trattativa rinnovo Accordo Collettivo Nazionale


INCONTRO IN SISAC PER L’ACN


SNAMI:FONDAMENTALE L’ASPETTO ECONOMICO E NO A NUOVE INCOMBENZE

Roma 15 Marzo 2019- Lo Snami interviene sull’incontro di ieri tra la Sisac (Struttura Interregionale Sanitari Convenzionati) e le organizzazioni sindacali per il rinnovo dell’Accordo Collettivo Nazionale per la Medicina Generale.<Le trattative sono al momento sospese> dice Gianfranco Breccia,segretario nazionale dello Snami <perché abbiamo necessità di avere certezze e chiarezza su alcuni aspetti che il Nostro sindacato ritiene nodali e pregiudiziali.Innanzi tutto l’aspetto economico,sia nazionale che regionale, come piccolo ristoro per una categoria che è in grossa sofferenza.Dobbiamo riflettere insieme per risolvere il problema della rappresentatività sindacale a livello periferico,il problema del debito formativo e come salvaguardare alcuni progetti virtuosi ed accordi in essere che stanno contribuendo a sostenere una buona sanità territoriale.Alcuni aspetti concreti della professione >conclude Breccia <come la regolamentazione dell’accesso alla professione dei giovani Medici e il trovare le soluzioni performare anche fuori borsa i medici che già lavorano nel territorio,devono vederci impegnati a trovare tutte le soluzioni possibili per “normare” formalmente nuove soluzioni per rafforzare i percorsi della Medicina Generale.>


Dott. Salvatore Cauchi, addetto stampa nazionale


SNAMI

Iscriviti e chiedi chiarimenti 

  • Facebook - White Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Twitter - White Circle
  • YouTube

Email: info@snami.bologna.it

Pec:    Bologna@pec.snami.org 

Tel:     +39.3471145818

OLTRE 30 ANNI DI TUTELA PROFESSIONALE PER I MEDICI

2019 - SNAMI Bologna  - Leggi la Privacy Policy

Assistenza Primaria |  Continuità Assistenziale | Emergenza Sanitaria Territoriale | Medicina dei Servizi, Carceraria e ATP | Libera Professione | Esperienza (Medici Pensionati) | Medici Dipendenti SSN | Medici Dipendenti Privati