top of page

Carenza Medici : Proposte della Regione e Controproposte di SNAMI Emilia-Romagna


Cari Soci,


Regione Emilia Romagna ha presentato una proposta di intesa per superare i limiti di massimali di assisti in carico, ai soli corsisti con incarico temporaneo, senza toccare la differenza che esiste tra numero di assistiti che lo stesso corsista ha come incarico provvisorio. Pare quindi che il medico che sceglie di rimanere precario sia avvantaggiato, non avendo limiti di massimale e di ore di incarico, mentre chi sceglie il posto piu' stabile, viene penalizzato. Regione Emilia Romagna inoltre, nella bozza pervenuta, indica solo come soluzione, il passaggio da 500 a 650 assistiti, quindi per il solo settore assistenza primaria.

Ecco la bozza della regione

Proposta RegioneVerbale_Intesa_MMG_massimale_corsisti_20211026
.docx
Scarica DOCX • 61KB

Come SNAMI Emilia Romagna, riteniamo che firmare una intesa come proposta dalla regione, a pochi mesi dalla scadenza dei termini dei DL Semplificazione e Calabria, abbia poco senso. Se dobbiamo lavorare sulla carenza, dobbiamo farlo a 360 gradi sul comparto della medicina generale.

Le proposte avanzate da noi riguardano tutto il comparto della medicina generale, ivi compresi i settori a quota oraria maggiormente in crisi, quali l’emergenza sanitaria territoriale e l’ assistenza negli istituti penitenziari.


Si tratta di una strategia che riguarda i seguenti punti:

  • Flessibilizzazione della frequenza al corso di formazione mediante DAD, e possibilità di flessibilità nella frequenza all’attività di tirocinio per chi accetta incarico strutturato nel territorio

  • Avvicinamento del lavoratore corsista, mediante assegnazione dello stesso alla sede di corso presso l’ ausl che lo ha convenzionato

  • Superamento delle neo introdotte incompatibilità nella formazione in emergenza

  • Possibilità di riconoscimento ed incarico nelle altre attività mediche di guardia presenti nel comparto della medicina generale, in analogia a quanto avviene per la continuita’ assistenziale

  • Superamento della differenza retributiva penalizzante l’incarico provvisorio rispetto al titolare, oggi disomogenamente risolta nel territorio regionale


SNAMI Proposta bozza di verbale di intesa (1)
.docx
Scarica DOCX • 67KB

Vi terremo aggiornati sull'evoluzione della problematica


443 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page