top of page

Avviso graduatorie presso le Aziende USL MMG (AP-CA-118-Penitenz) Provvisori, Sostituti

n.367 del 14.12.2022 periodico (Parte Terza) Regione Emilia-Romagna DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ASSISTENZA TERRITORIALE 5 DICEMBRE 2022, N. 23892

Pubblicazione di avviso per la predisposizione di graduatorie presso le Aziende USL di medici disponibili per incarichi provvisori, a tempo determinato o all'affidamento di sostituzione, nei settori della Medicina Generale Convenzionata - Anno 2023

IL DIRIGENTE FIRMATARIO sostituito in applicazione dell'art. 28 comma 4 della Delibera n 324/2022 nonché, della nota n° Prot. 08/09/2022.0826973.U dal Responsabile di AREA SALUTE MENTALE E DIPENDENZE PATOLOGICHE, ALESSIO SAPONARO Premesso che l’art.19, comma 6 dell’Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di Medicina Generale 28 aprile 2022 prevede che le Aziende USL, entro 15 giorni dalla pubblicazione della graduatoria regionale per la medicina generale definitiva, pubblichino sul proprio sito istituzionale un avviso per la predisposizione di graduatorie di medici disponibili all’eventuale conferimento di incarichi provvisori, a tempo determinato o all’affidamento di sostituzione, nei settori della medicina generale; Considerato che la graduatoria regionale per la medicina generale definitiva per l’anno 2023 è stata pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna - parte terza - n. 355 del 29/11/2022 e che, pertanto, l’avviso specificato poco sopra dovrà essere pubblicato entro e non oltre il 14/12/2022; Ritenuto opportuno, nell’ottica di snellimento e semplificazione delle operazioni amministrative, di omogeneità delle procedure da parte delle Aziende USL e per una più capillare e corretta informazione ai medici interessati, procedere alla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna dell’avviso finalizzato alla predisposizione di graduatorie aziendali dette; Ribadito che, anche per le domande per l’inclusione nelle graduatorie dette per l’anno 2023, la compilazione e l’invio delle domande da parte dei medici debba avvenire esclusivamente in modalità “on line”, mediante l’utilizzo del programma informatico appositamente sviluppato, che consenta la ricezione e la gestione in via telematica da parte delle Aziende USL della Regione; Visto il “Verbale di intesa tra la Regione Emilia-Romagna, Direzione Generale Cura della Persona, Salute e Welfare e le Organizzazioni Sindacali dei Medici di Medicina Generale 12.08.2020” che regola la revisione delle modalità e dei criteri di costruzione delle graduatorie aziendali, nonché l’ordine di priorità di graduazione dei medici, previste all’interno dell’Accordo regionale per la medicina generale 29/9/2006 (di cui alla deliberazione di Giunta Regionale n. 1398 del 9 ottobre 2006), nonché mutuando, integrandoli, i criteri previsti all'art. 2, comma 6, dell’Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di Medicina Generale 21 giugno 2018 e, pertanto, i medici verranno graduati così come specificato nell’avviso allegato alla presente determinazione(Allegato A), parte integrante della stessa; Dato atto che le graduatorie saranno valide fino alla approvazione di nuove graduatorie ai sensi dell’art.19 dell’Accordo Collettivo Nazionale per la Medicina Generale 28 aprile 2022; Dato atto che il Responsabile del Procedimento ha dichiarato di non trovarsi in situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi; Attestato che il sottoscritto dirigente non si trova in situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi; Attestata la regolarità amministrativa del presente atto; determina di procedere, per le motivazioni espresse in premessa, alla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna di un avviso (Allegato A) finalizzato alla predisposizione di graduatorie, da parte delle Aziende USL, di medici disponibili all’eventuale conferimento di incarichi provvisori, a tempo determinato o all’affidamento di sostituzione, nei settori della medicina generale così come previsto dall’art.19, comma 6 dell’Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di Medicina Generale 28 aprile 2022, nonché alla pubblicazione della Guida all’utilizzo del programma informatico per la ricezione, l’inserimento e la gestione delle domande per l’inclusione dei medici nelle graduatorie dette (Allegato B). Il Responsabile di Area Alessio Saponaro Allegato A_incarichi_provvisori_AUSL.pdf All.B_Guida all'utilizzo.pdf

1.781 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page