Ancora le "borse" o fare un upgrade?


"Aumentare le "borse", ammesso che sia ancora concepibile in un panorama europeo volerle mantenere come sistema, e' certamente necessario ma oggi non piu' sufficiente.

Se oggi si aumentassero tutto di un colpo le borse e ipoteticamente ci fosse una borsa per ogni medico nell'imbuto formativo, a regole attuali l'incompatibilità tra formazione e lavoro genererebbe uno shift drammatico che andrebbe a togliere dai servizi i medici che pur senza titoli vi stanno lavorando tenendoli in piedi. Molti pronto soccorso chiuderebbero per carenza di personale, servizi di 118 franerebbero come quelli di continuità assistenziale o di medicina dei servizi e assistenza penitenziaria.

a quel punto: chi coprirebbe i servizi gia' al collasso ?

Oggi quindi e' necessario tanto un aumento dei posti di formazione quanto un superamento della dicotomia tra formazione e lavoro.

Professionisti in formazione che lavorando e formandosi possano aiutare a generare un sistema piu' moderno e nel quale sia le vittime dell'imbuto formativo, ma anche quelli che nella formazione ci sono entrati, possano trovare una prospettiva futura brillante, come avviene in gran parte del mondo"



8 visualizzazioni

SNAMI

Iscriviti e chiedi chiarimenti 

  • Facebook - White Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Twitter - White Circle
  • YouTube

Email: info@snami.bologna.it

Pec:    Bologna@pec.snami.org 

Tel:     +39.3471145818

OLTRE 30 ANNI DI TUTELA PROFESSIONALE PER I MEDICI

2019 - SNAMI Bologna  - Leggi la Privacy Policy

Assistenza Primaria |  Continuità Assistenziale | Emergenza Sanitaria Territoriale | Medicina dei Servizi, Carceraria e ATP | Libera Professione | Esperienza (Medici Pensionati) | Medici Dipendenti SSN | Medici Dipendenti Privati